Ti trovi in Home page>Apicio, De arte coquinaria

Apicio, De arte coquinaria

Stampa

APICIO - De arte coquinaria.jpg

Autore: APICIO Celio (Sec. II d.C.) A08
Titolo:  Delle vivande e condimenti, ovvero, Dell'arte della cucina –
Apici Coelii, De obsoniis et condimentis, sive Arte coquinaria libri decem, volgarizzazione con annotazioni di Giambattista Baseggio
Lingua: Italiano, Latino
Luogo di edizione: Venezia
Editore: G. Antonelli 
Tipografo: G. Antonelli
Data di edizione: 1852
Edizioni conosciute: Venezia, Antonelli, 1852; facsimile: Roma, Residence, [1985?]
Formato: In 4
Paginazione: [8], 238
Categoria: Ricettari
Soggetti: Cucina: Roma antica; Ricette 

Note: Si tratta della prima edizione in italiano dell'opera di Apicio, con versione latina a fronte. Doppio frontespizio, in latino a sinistra, in italiano a destra. Testo su due colonne, a sinistra latino, a destra italiano. Ogni pagina è numerata con doppia numerazione. In fine volume è riportato il saggio Delle edizioni, degl'illustratori e delle versioni di Celio Apicio. 

Dalla biblioteca gastronomica di Academia Barilla

Per informazioni: info@academiabarilla.com

FlipBooks 2:

Ricerca:

Teca Digitale Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)