Ti trovi in Home page>Il restauro del chiostro di S. Uldarico

Il restauro del chiostro di S. Uldarico

Stampa la notiziaCondividi su facebook
LOCANDINA ritagliata.jpg

Domenica 22 Settembre 2019 si terrà a Parma, presso l’Auditorium di Palazzo del Governatore, Piazza Garibaldi la conferenza di presentazione dei lavori eseguiti ed a seguire visita guidata al Chiostro, via Farini -Borgo Felino, 2.

La visita guidata sarà preceduta dalla conferenza di presentazione dei lavori eseguiti, che hanno permesso – in alcuni casi attraverso i principi della ‘reversibilità’ e del ‘minimo intervento’ – non solo di restituire alla piena funzionalità le pregevoli strutture architettoniche quattrocentesche, ma anche di riportare alla luce e dare leggibilità ai dipinti presenti nei due ordini del chiostro, oscurati dall’azione del tempo e dalla mano dell’uomo, permettendo  così di  meglio definire il panorama della pittura parmense del Cinque-Seicento.

Oltre ai funzionari responsabili della Soprintendenza, arch. Paola Madoni e dott.ssa Chiara Burgio, interverranno, per l’Agenzia del Demanio, il Direttore Regionale Emilia Romagna dott. Massimiliano Iannelli, il direttore dei lavori arch. Michele Lombardi, la dott.ssa Stefania Torelli, Responsabile servizi territoriali, e l’arch. Silvano Arcamone, responsabile Servizi tecnici, e in rappresentanza della Società “Lares-Diagnostica e conservazione di opere d’arte” di  Venezia, che ha eseguito i lavori, il dott. Mario Massimo Cherido.

La chiesa e il chiostro di Sant'Uldarico: studi e ricerche

Ricerca:

Teca Digitale Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)